Il blog dedicato alla dipendenza affettiva

Arte e Terapia

La Musica: il linguaggio delle emozioni

1 febbraio 2018

La Musica: il linguaggio delle emozioni

“La vera musica, che sa far ridere e all’improvviso ti aiuta a piangere…” (Paolo Conte)

Dove non arrivano le parole, arriva la Musica.
La musica è una delle forme d’arte più complete e più complesse; poiché abbraccia diversi campi sensoriali e più modalità interattive.

Emozioni e Musica

Scavare per conoscersi ed incontrare le proprie emozioni è un lavoro lungo, a volte tortuoso, ma la musica può essere nostra alleata.
Musica per ballare, musica per ridere, musica per piangere, musica per pensare, musica per concentrarsi, musica per meditare. Non vi sono confini o etichette in grado di fermare quel fiume libero che è la musica, perché parliamo di emozioni. E le emozioni non si dovrebbero bloccare, ecco perché, fra i vari poteri della musica, c’è quello di permettere il contatto con la propria sfera emotiva e personale.

La Musica come disciplina terapeutica

Vi è una disciplina terapeutica che sta prendendo sempre più piede in occidente: la Musicoterapia. Si tratta dell’utilizzo della musica per ristabilire, mantenere e migliorare la salute mentale e fisica della persona, tramite il suono e il movimento.
Il Prof. Davide Woods, specializzato in questa disciplina, lavora con i malati terminali, persone con problemi psichiatrici e bambini con handicap, e sostiene che la musica ci metta in contatto gli uni con gli altri, oltre che ad essere lo strumento in grado di far emergere la propria sensibilità.
Come conferma anche il neurologo Oliver Sacks dicendo che la musica è “il più completo farmaco non chimico”.

La Musica nell’anima e nel corpo

Nelle antiche civiltà si credeva che ogni essere avesse un proprio suono, una propria vibrazione, un suo segreto. In effetti, la musica è sonorità, armonia, melodia, vibrazione, ritmo.
Oggi potremmo dire che il suono della nostra voce è unico e quindi che ci appartiene. E forse potremmo pensare che, proprio come gli strumenti musicale si trovano in armonia fra loro, anche noi, a volte, ci accorgiamo di risuonare meglio con alcune persone piuttosto che con altre.

Come dicevamo la musica espande i nostri sensi, sia tramite l’ascolto (ruolo passivo) sia in un ruolo attivo tramite il ballo, la composizione, il canto, suonando uno strumento e via così. Nell’ascolto siamo ricettivi, assorbiamo le vibrazioni sonore; nella modalità attiva invece vi è l’azione, il movimento.
Per me la musica è stata come un ponte in grado di collegare la mia interiorità con il mondo esterno.
La capacità di esprimere attraverso la musica le mie emozioni mi ha liberato da conflitti interiori e sofferenze. Ma non solo, la musica è la mia soluzione creativa: tramite la canzone io sciolgo un’emozione, che altrimenti rimarrebbe taciuta, rigidamente messa da parte.

Nella filosofia orientale il canto dei mantra è potente nella meditazione e nella ricerca del proprio centro.
Forse la cosa più bella che la musica è in grado di donare è il contatto con il corpo.
Spesso i nostri pensieri ci rapiscono, tormentandoci, ma la musica ci riporta alla vita. Risveglia il nostro corpo.
Essa si sostituisce a noi nell’esprimere, con la sua energia, ciò a cui noi non riusciamo a dare un nome:

“Ciò che non si può dire e ciò che non si può tacere, la musica lo esprime” diceva Victor Hugo.

La musica ci permette di sentire invece di pensare. Di seguire il proprio battito e danzare. Di giocare, di lasciarsi andare e dimenticare il giudizio, tornando leggeri.

E per concludere, la musica è Amore, amore di sé, amore per gli altri: ci unisce e ci libera tutti; come dice anche Vasco Rossi

“La musica è una cosa straordinaria, è una benedizione, mi aiuta moltissimo, è un miracolo. Non abbiamo capito cos’è in realtà la musica, non c’è una spiegazione… Un linguaggio per comunicare le emozioni”.


Curatrice della Sezione "Arte e Terapia". Cantante e compositrice, ha frequentato il Conservatorio specializzandosi in canto lirico. Nella Musica ha scoperto la propria forma d'arte ma soprattutto d'espressione, potendo dare, tramite la composizione, una vera voce alle proprie emozioni. La Musica è generosa con chi sa ascoltare. Amo nutrire la mia anima camminando nel cuore, che batte al ritmo della vita e danza esprimendo gioia e libertà. Canale YouTube: https://www.youtube.com/channel/UCG_2yyIP6eqGsaM3QKzDvBA/videos



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il rispetto della tua privacy per noi è importante

Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo click di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito oppure andare a leggere in dettaglio la nostra Privacy Policy. Privacy Policy