Il blog dedicato alla dipendenza affettiva

Arte e Terapia Testimonianze

La Soluzione Creativa: il Vuoto che canta

17 febbraio 2018

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Google Youtube” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.

Vorrei lasciare una testimonianza di quanto mi è accaduto questa settimana.

Le ferite “antiche”

Per quanto mi riguarda penso di avere delle ferite “antiche” che si risvegliano ed iniziano a fare male se sfiorate da qualcun altro o da un evento esterno. Un pò come la cicatrice di Harry Potter, che inizia a bruciare quando Voldemort si avvicina.

Forse ci sono giorni in cui siamo più stanchi e meno lucidi ed è semplice lasciarsi andare alla rabbia, all’insoddisfazione e all’autocommiserazione. Giorni dove è più semplice responsabilizzare qualcuno del nostro male oppure la Vita o l’Amore.

Il dolore che esplode

Il dolore a volte esplode, non ho potere di fermarlo, ed è come uno tsunami che travolge, il Vuoto si libera da solo, ma imprigiona me. Rinchiudendomi in delle pareti invisibili, in un contenitore insonorizzato dove tutto ciò che accade all’interno rimane lì, “contenuto” per l’appunto.

Momenti così ti fanno desiderare di morire, è difficile anche solo trovare un po di lucidità. Si affonda nelle sabbie mobili.
Ed è lì che, a mio avviso, bisogna dare un colpo di coda e scegliere la creatività: fare qualcosa che non si è mai fatto. Cercare una Soluzione Creativa.

La mia Soluzione Creativa

Questo è il potenziale e la grande forza dell’Amore: muoversi invece di rimanere paralizzati.

Nel cantare Hallelujah ho potuto tirare fuori e “materializzare” un’emozione precisa.
Ho come messo nero su bianco quello che stavo vivendo. Vederlo, anzi, ascoltarlo, mi ha permesso di distaccarmi da quel vortice distruttivo.

Alla Soluzione Creativa è seguita la richiesta di aiuto.

Dopo la presa di coscienza e di responsabilità di fronte ad un dolore solo nostro, quindi non colpa di altri, vi è maggiore rilassatezza nel poter dire: ho bisogno di essere abbracciata.

Perché non voglio più che l’altro riempia il mio Vuoto, bensì che l’altro veda con me la verità.

La Soluzione Creativa è il nostro atto di coraggio, il nostro atto di amore verso noi stessi. Riconoscendo la nostra umanità e la nostra vulnerabilità vi è il distacco e una maggiore comprensione di ciò che realmente siamo.

Il Vuoto che canta

Cantare questa canzone ha aperto le catene che mi costringevano. Mi ha dato una nuova possibilità, mi ha mostrato una nuova parte di me. Ed io le sono molto grata.

Ognuno ha la propria Soluzione Creativa
Ogni volta che facciamo un passo in più in questa direzione scegliamo la Vita. Scegliamo di diffondere, per noi e per gli altri, l’Amore.

Perché la Musica, se fatta con il cuore, è una delle più potenti forme d’Amore.

Erano anni che desideravo cantare la canzone Hallelujah, e sono contenta sia capitata in questo momento. Momento in cui mi sono sentita completamente libera e vulnerabile nella mia vitale umanità.

E la tua Soluzione Creativa?

Anche a voi sarà capitato nei giorni no di provare queste forti emozioni, negative e imprigionanti in un mondo sterile e chiuso.

Prova anche tu a trovare una Soluzione Creativa:

1. Trova una attività che ti piace fare, di qualsiasi tipo, che possa creare qualcosa di fisico, oppure registrandola
2. Svolgi l'attività cercando di far "esplodere" il sentimento che si sta provando
3. Esamina il prodotto dell'attività, e prova a rispecchiarti dentro di esso
4. Interrogati su qual'è il tuo stato d'animo dopo questa introspezione, e se il caso di chiedere aiuto
5. Condividilo con noi! Lasciando qui un commento oppure attraverso il modulo "Hai una Domanda", in modo da poterti supportare


Curatrice della Sezione "Arte e Terapia". Cantante e compositrice, ha frequentato il Conservatorio specializzandosi in canto lirico. Nella Musica ha scoperto la propria forma d'arte ma soprattutto d'espressione, potendo dare, tramite la composizione, una vera voce alle proprie emozioni. La Musica è generosa con chi sa ascoltare. Amo nutrire la mia anima camminando nel cuore, che batte al ritmo della vita e danza esprimendo gioia e libertà. Canale YouTube: https://www.youtube.com/channel/UCG_2yyIP6eqGsaM3QKzDvBA/videos



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il rispetto della tua privacy per noi è importante

Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo click di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito oppure andare a leggere in dettaglio la nostra Privacy Policy. Privacy Policy