Il blog dedicato alla dipendenza affettiva

La principessa che aveva fame d'amore

La recensione di Bruno A.

Ciao a tutti, mi chiamo Bruno, ho 48 anni appena compiuti, e, nell’occasione del mio compleanno mi è stato regalato, dalle persone del gruppo di separati che faccio parte, uno stupendo libro, intitolato “La Principessa che aveva fame d’Amore”.
Voglio premettere che non ho mai letto libri in vita mia, all’infuori che quelli scolastici, ma, ricevendo questo libro, in me, è nato subito il forte desiderio di leggerlo, perché sapevo che parlava di un argomento che mi riguarda,
La Dipendenza Affettiva.
Recensire questo libro sarebbe come svelare il finale, un finale che, come tutte le belle favole hanno un lieto fine, ma questa, non è la solita favola.
Io, oltre tutto, mi sono identificato, in forma maschile, nel personaggio principale del libro.
Vi posso dire però che ogni capitolo ha il suo colpo di scena, e svela, se si ci rispecchia, quello che siamo.

Ed io sono un dipendente affettivo, ad ogni capitolo avevo sempre di più fame di sapere, fame di capire.

Ringrazio di cuore la Dott.ssa Maria Chiara Gritti per averci donato il Suo sapere su questa dipendenza ed averlo racchiuso in questo bellisimo libro.


Persone dipendenti affettive o ex dipendenti che vogliono condividere una breve storia restando nell'anonimato. Se anche tu vuoi condividere la tua esperienza scrivi a testimonianze@dipendiamo.blog. Le tue parole sono preziose e possono aiutare altre persone a chiedere una mano.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.