Il blog dedicato alla dipendenza affettiva

Giocando si impara

Impariamo a riconoscere le emozioni giocando

Abbiamo visto analizzando il film “Inside Out” che le nostre emozioni ci permettono di adattarci ai cambiamenti della vita, di quanto non sia importante solo la gioia o i momenti felici, ma anche le altre emozioni.

Per questo motivo vogliamo proporre un’attività molto semplice e breve per far comprendere ai piccoli come riconoscere le emozioni di base: Gioia, Tristezza, Rabbia, Sorpresa, Disgusto e Paura.

Basta poco!

Materiale da utilizzare

  • Cartoncino
  • Pastelli
  • Pennarelli
  • Matita
  • Forbici

Creiamo insieme il gioco

  • 1 – Disegniamo e Coloriamo

    Disegniamo solo la forma del viso e coloriamola.
    Allo stesso tempo disegniamo, coloriamo e ritagliamo sei coppie di occhi e sei bocche, ognuna con un’espressione ben precisa che rispecchi ciascuna emozione.

    Gioco per riconoscere le emozioni | Dipendiamo.blog

  • 2 – Giochiamo!

    Ed ecco che il gioco è pronto per divertirsi e imparare. Invitiamo il bambino a formare il viso che più rispecchia sé stesso e/o altre figure vicine a lui, in vari momenti della giornata.

    Gioco per riconoscere le emozioni | Step 2 | Dipendiamo.blog

  • 3 – Giochiamo… in autonomia!

    Un ulteriore passo in avanti possiamo provare a farlo quando vediamo che il bambino riesce ad associare i disegni per esprimere le proprie emozioni con molta dimestichezza.
    Per assimilare ancora meglio la rappresentazione delle emozioni può essere divertente fargliela disegnare sulla forma del viso che abbiamo utilizzato, propio copiando le espressioni dalle nostre carte, scrivendo poi a quale emozione si riferisce.

    Gioco per riconoscere le emozioni | Step 3 | Dipendiamo.blog

  • Sarà interessante conservare poi i disegni e chiedergli di sceglierne uno quando vorrà esprimere la propria emozione, anche se si è di fretta!

    E così questo gioco, a prima vista, banale nasconde una presa di coscienza molto profonda!

    Buon divertimento!


Curatrice della Sezione: Giocando si impara! Diplomata in Tecnico dei Servizi Sociali, ho seguito molteplici corsi relativi allo sviluppo infantile in ambito psicologico e pedagogico. Svolgo mansione di educatrice da anni con una forte propensione allo sviluppo psicofisico del bambino.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.